Accedi all'area riservata
Visita anche il sito PERLITECH® Visita anche il sito PERLIGARDEN

Isolamento termico sottotetto

Home Page » Edilizia» Isolamento termico a secco» Isolamento termico sottotetto

Isolamento termico sottotetto

Isolamento termico sottotetto con perlite espansa Peralit 25 ed idrofugata Idroperalit


Peralit 25 è una perlite espansa a granulometria grossolana (1-5 mm), da applicare per versamento per interventi di isolamento termico di sottotetti non praticabili e di canne fumarie.
Peralit 25, grazie alla sua struttura porosa è leggera (c.ca 100 kg/m3) ed ha una bassissima conducibilità termica (0,048 W/mK). Trattandosi di un m...
  Continua a leggere...
Peralit 25 è una perlite espansa a granulometria grossolana (1-5 mm), da applicare per versamento per interventi di isolamento termico di sottotetti non praticabili e di canne fumarie.
Peralit 25, grazie alla sua struttura porosa è leggera (c.ca 100 kg/m3) ed ha una bassissima conducibilità termica (0,048 W/mK). Trattandosi di un materiale incombustibile (classe A1) contribuisce a rallentare la propagazione degli incendi.
Naturale e biocompatibile (certificata ANAB per la bioedilizia), è inerte, imputrescibile, esente da radioattività naturale ed emissioni VOC, inattaccabile da microrganismi e roditori.
La versione idrofugata Idroperalit si presenta con caratteristiche di idrorepellenza: uno speciale trattamento superficiale di siliconatura ne consente l’utilizzo anche in casi particolarmente critici poichè rende la perlite meno permeabile all’umidità presente mantenendo elevate le prestazioni termiche (conducibilità termica 0,052 W/mK).
Una volta versata sulla superficie di supporto pre-esistente la perlite viene staggiata, garantendo inoltre di livellare facilmente qualsiasi sottofondo evitando la formazione di ponti termici anche su superfici non regolari.
La perlite una volta posata non subisce inoltre fenomeni di compattazione o assestamento e assicura mantenimento delle prestazioni di isolamento termico nel tempo. Peralit 25 una volta versata deve essere regolarizzata allo spessore voluto con rastrelli o stagge.
Se l’intercapedine è ventilata, Peralit 25 può essere stabilizzata superficialmente con latte di calce. Nel caso di intercapedini difficilmente accessibili è possibile operare mediante alternativamente mediante insufflaggio.
L’impiego di Peralit 25 in questo tipo di applicazione permette di eseguire i lavori di coibentazione in tempi ridotti e con sfridi limitati di materiale e, sulla base del corretto dimensionamento degli spessori da applicare, permette di rispondere alle esigenze progettuali e normative in particolare in accordo con i requisiti della bioarchitettura.

  Riduci contenuto

Termoisolamento di sottotetti non praticabili
Termoisolamento di canne fumarie
Clicca sulle immagini per lo ZOOM.
Termoisolamento di sottotetti non praticabili
Termoisolamento di canne fumarie

Area Riservata



Registrati Ricorda Password
PERLITE ITALIANA S.r.l.
Tutti i contenuti di questo sito sono registrati


Alzaia Trento, 7 | 20094 Corsico (Milano) | tel. 0039 02 4407041 | C.F./P.I. 01751120153
info.com@perlite.it | www.perlite.it | Cookie policy | Privacy policy