Accedi all'area riservata
Visita anche il sito PERLITECH® Visita anche il sito PERLIGARDEN
Home Page » La perlite espansa

La perlite espansa

La perlite è una roccia vulcanica effusiva di colore variabile tra il grigio e il rosa, la cui composizione chimica è analoga a quella di rioliti e daciti. La perlite ha la capacità di espandere il proprio volume fino a 20 volte rispetto a quello originale quando viene portata ad elevate temperature, prossime al suo punto di rammollimento. L’espansione è legata alla presenza di acqua rimasta confinata nella porosità chiusa della roccia per effetto del repentino raffreddamento in fase di fuoriuscita del magma. Quando viene sottoposta a temperature comprese tra gli 550 e i 900° C, la roccia si espande per la vaporizzazione dell’acqua: in questo processo irreversibile si generano internamente ai granuli delle bolle che conferiscono alla roccia espansa l’eccezionale leggerezza che la caratterizza, uno straordinario potere di termoisolamento ed il tipico colore bianco. <...
  Continua a leggere...
La perlite è una roccia vulcanica effusiva di colore variabile tra il grigio e il rosa, la cui composizione chimica è analoga a quella di rioliti e daciti. La perlite ha la capacità di espandere il proprio volume fino a 20 volte rispetto a quello originale quando viene portata ad elevate temperature, prossime al suo punto di rammollimento. L’espansione è legata alla presenza di acqua rimasta confinata nella porosità chiusa della roccia per effetto del repentino raffreddamento in fase di fuoriuscita del magma. Quando viene sottoposta a temperature comprese tra gli 550 e i 900° C, la roccia si espande per la vaporizzazione dell’acqua: in questo processo irreversibile si generano internamente ai granuli delle bolle che conferiscono alla roccia espansa l’eccezionale leggerezza che la caratterizza, uno straordinario potere di termoisolamento ed il tipico colore bianco. La struttura finale dei granuli di perlite espansa, mostra la compresenza di una rete di macroporosità aperte (canalicoli comunicanti tra loro a partire dalla superficie esterna del granulo) e di microporosità chiuse (cavità isolate interne al granulo), che conferiscono le eccezionali caratteristiche fisiche di cui sopra al materiale.



Clicca sulle immagini per visualizzare la fotogallery - Foto raccolte con microscopia a scansione (SEM).

L’intero processo di produzione della perlite espansa, dalla frantumazione e granulazione della roccia alla cottura, come pure le fasi di messa in opera, sono caratterizzate dall’assenza di emissioni VOC (Volatile Organic Compounds), di fibre, di Radon, di gas tossici o di particelle pericolose.

  Riduci contenuto
Download | Scarica i documenti relativi alla categoria La perlite espansa

Caratteristiche tecniche della perlite espansa

Opuscolo - Perliti per applicazioni industriali

Scheda Tecnica - Peralit 30

Scheda Tecnica - Peralit 13

Scheda tecnica - Peralit 20

Scheda Tecnica - Peralit 20 - MK1

Scheda Tecnica - Extralit

Area Riservata



Registrati Ricorda Password
PERLITE ITALIANA S.r.l.
Tutti i contenuti di questo sito sono registrati


Alzaia Trento, 7 | 20094 Corsico (Milano) | tel. 0039 02 4407041 | C.F./P.I. 01751120153
info.com@perlite.it | www.perlite.it | Cookie policy | Privacy policy